È un uccello? È un aereo? Nooo… è SuperBianco!

Il Movimento 5Stelle informa che l’ufficio stampa del comune di Catania ha pubblicizzato il fatto che il sindaco Enzo Bianco avrebbe seguito personalmente attività di controllo sul territorio da parte della polizia municipale. Per essere sicuri che la cosa sarebbe stata portata a conoscenza della gente, il sindaco avrebbe avuto al seguito un bus di giornalisti pronti a immortalare l’evento.

Mi chiedo: ma il controllo del territorio non dovrebbe essere una cosa normale, il pane quotidiano di una amministrazione? E allora questo volere sottolineare la circostanza non è una implicita ammissione del fatto che normalmente il controllo non viene esercitato come si deve, tant’è che quando l’amministrazione fa sul serio, diventa una “cosa straordinaria”? Se è così, male signor sindaco, male, non ci siamo, e hanno ragione i 5Stelle se dicono che sentono odore di campagna pre-elettorale.

Se invece il signor sindaco Bianco sta per annunciare alla cittadinanza un suo impegno personale continuato, e che da domani pattuglierà personalmente le strade e magari il cielo di Catania… allora sì. Questo ci piace. I cittadini sono pronti a regalargli una tuta blu con mantello rosso, e a chiamarlo SuperBianco.  Anzi SuperWhite, anche se suona più come come un detersivo che un supereroe. Ma d’altra parte,  Catania tanto pulita non è,  e quindi va bene.

E chissà che nella sorella-rivale Palermo non nasca immediatamente un SuperOrlando, nome azzeccatissimo, che sembra quello di un superpaladino. D’altra parte i Palermitani fra  munnizza, autobus che non funzionano e strade che si allagano alle prime piogge, si sentono pigghiati r’i turchi… e quindi un superpaladino ci sta tutto.

 

imgselt

Scrivi