Riceviamo e pubblichiamo da Giambattista Coltraro, capogruppo all’Ars di Sicilia Democratica.
PALERMO – “Il patto con la Regione Sicilia, in via di definizione, per ammissione del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Luca Lotti, ieri a Palermo, prevede la destinazione di parecchi fondi ai settori sport e infrastrutture. Lotti ha anche dichiarato che c’è la volontà del Governo nazionale di dare una mano alle istituzioni, al fine di sbloccare le opere ferme da troppo tempo. Ben venga, dunque, in quest’ottica, la restituzione  alla città di Palermo del Palazzetto dello Sport, per il quale sono già in arrivo 25 milioni di euro, con l’impegno assunto ieri da Governo nazionale, Comune e Coni Sicilia. Ma sulla scia di quest’apertura ‘romana’, sulla scia anche dell’annuncio del programma operativo Fesr Sicilia 2014-2020, che avverrà martedì a Palermo, e prevede fondi UE per 4,5 miliardi per lo sviluppo in Sicilia, desidero sottolineare che occorre accelerare il processo che consente a Comuni e imprese dell’isola di beneficiare di somme che aprono la strada alla ripresa economica di una regione che, specie nei settori cui sarebbero destinati gli interventi del Patto per il sud, avrebbe molto da offrire. In particolare l’ambito turistico, per il quale un potenziamento delle infrastrutture è necessario più che mai: strade, trasporti e tutto l’indotto che ruota attorno ad esso”.
Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi