di Giuliana Avila Di Stefano

CATANIA – Anche a Catania sta facendosi strada il Flag Football Femminile, che già lo scorso anno ha evidenziato come le sue giocatrici siano appassionate e agguerrite nel praticare questo sport poco conosciuto nell’Isola.game day

La squadra delle Pink Elephants, nata a Catania appena due anni fa, è guidata anche quest’anno dal coach Giuseppe Strano,  ha  chiuso al primo posto il girone di andata, grazie alla vittoria sulle Black Matas e sulle Morrigans.

Il primo impegno della giornata contro le Black Matas ha dato una buona dose di fiducia al team rossonero che ha chiuso la gara con il punteggio di 27-0 grazie ai TD di Bentivegna, Giuffrida, Costantino, Zimbone. A seguire, le catanesi, hanno dimostrato compattezza, solidità e spirito di squadra, soprattutto nei momenti di difficoltà contro le Morrigans, squadra palermitana ricca di densità e resistenza. Dopo i primi 20 minuti in cui le atlete palermitane hanno comandato sulle catanesi con il punteggio di 15-13, il team etneo, nel secondo tempo, ha sovrastato quello del capoluogo siciliano, con lo schiacciante risultato di 26-15 ed i TD di Meozzi, Gugliemino, Cicciù, Meozzi. E’ stato possibile portare a casa il risultato è stato anche grazie ai numerosi intercetti della difesa catanese. La gara di ritorno si svolgerà a Palermo domenica prossima.

Giuliana Avila Di Stefano

Scrivi