Catania – Ai sacchi a pelo acquistati qualche settimana fa si aggiungono cappelli e sciarpe di lana. Saranno distribuiti ai senza fissa dimora della città dai volontari dell’Unità di Strada della Caritas diocesana che svolgono il servizio dal lunedì al sabato, compresi i festivi. Un giro molto vasto che comprende piazza della Repubblica, la Stazione, piazza Verga, corso Sicilia, e la zona dell’Aeroporto, durante il quale viene offerto un pasto caldo, vestiario di stagione e beni di prima necessità.

Nel prossimo futuro, per ovviare all’emergenza freddo ed abitativa della nostra città, la Caritas Diocesana prevede la realizzazione di un dormitorio per uomini e padri separati, intitolato alla memoria di Sant’Agata, patrona cittadina. Mentre per le donne con minori al seguito sono già attivi tre ‘Gruppi Appartamento’ – di cui uno da un bene confiscato alla mafia – per un totale di 40 posti letto.

La Caritas diocesana, infine, invita tutti i catanesi alla donazione di coperte e sacchi a pelo da distribuire alle persone in difficoltà. La raccolta continua presso l’Help Center della Stazione Centrale, angolo viale Africa, dal lunedì al venerdì: 8:30/12; sabato: 8:30/11.

Scrivi