La decima edizione del Memorial “Danilo Di Domenico”, organizzata da Enzo Bosco, Marco Marziale e Simone Di Domenico, disputata al campo “Seminara” è stata avvincente. Grandi emozioni nel ricordo di Danilo, ex calciatore del Catania Giovanissimi prematuramente scomparso. Da una parte il lato sportivo dove quattro squadre hanno onorato la manifestazione; dall’altra l’aspetto sociale voluto dai genitori di Di Domenico, Mimmo e Gabriella, che da quando è stato istituito il Memorial inseriscono iniziative a favore dei bambini disagiati. A vincere il torneo sono stati “I Ragazzi dell‘89”, che hanno giocato con: Cirnigliaro, Murabito, Stancanelli, Spina, Missale, Restuccia, Scigliano, Crisafulli, Cocimano, Marziale. In campo anche il team “Centrocuore Morgagni” con: Gabriele, Spartano, Caffarelli, Privitera, Rizzo, Manganaro, Geranio, Bonaccorso, Di Blasi, Ferrera; “I cugini” con: Redi, S. Di Domenico, Russo, Rizzo, Ragusa, Pellegrino, Valentini, Ruggeri, Bassetta, Cariotti, Di Guardo; la “Serbia” che ha schierato: Pirrone, Anfuso,Ruggeri, Zuccarello, Guglielmino, La Rosa, Di Domenico, Pappalardo, Buscema. Il “Centrocuori Morgagni” e “I cugini”, dopo una partita combattuta ed equilibrata, conclusasi sul 3-3 hanno dovuto ricorrere ai calci di rigore. A prevalere per 5-4 è stato il team di Bassetta. La “Serbia” ha incassato un sonoro 4-0 dai “Ragazzi dell’89”, trascinati dal bomber Cocimano ed ha chiuso al terzo posto superando, per 3-0, il “Centrocuore Morgagni”. Nella finale per il 1° posto “I Ragazzi dell’89” hanno piegato “I cugini” per 4-1. Al termine della premiazione, presieduta da Danilo Di Domenico Junior, la famiglia ha ringraziato gli intervenuti, che hanno donato il contributo all’associazione Onlus Icam “Città dei Ragazzi” del villaggio San Giuseppe di Catania.

 

Scrivi