ENNA – E’ stata inaugurata stamane la nuova biblioteca dell’ Università degli Studi ”Kore” di Enna. Si tratta di una delle più grandi strutture pubbliche realizzate in Italia negli ultimi decenni.

Presente all’inaugurazione anche Francesco Tanasi Segretario Nazionale Codacons che afferma: “BisognaIMG_1095 rivolgere un plauso a coloro che  sono intervenuti ed hanno contribuito alla realizzazione di questa importante opera portata a compimento in meno di due anni. E’ senza dubbio un esempio concreto di come la lungimiranza e le capacità amministrative possano portare alla progettazione e realizzazione di strutture così imponenti.
La biblioteca di Ateneo Kore è motivo di orgoglio per tutta la Sicilia e dimostra come, nel rispetto della Legge ed in tempi celeri, sia possibile offrire nuovi servizi  di alta qualità a favoredegli studenti.  Un importante traguardo per lo sviluppo della cultura in Sicilia” conclude Tanasi

Ecco i numeri della  nuova biblioteca del Kore di Enna,  9.000 metri quadri distribuiti su cinque livelli, più due piani interrati per parcheggi e archivi, mille posti a sedere ai tavoli di lettura, ai divanetti di relax e alle 150 postazioni informatiche per i collegamenti ai network scientifici di tutto il mondo, 800 armadietti individuali apribili con le card personalizzate, una capienza di 250.000 volumi, un’emeroteca cartacea e on-line.
E’ una delle più grandi strutture del genere realizzate negli ultimi decenni in Italia, inaugurata oggi. L’impianto e il progetto sono della facoltà di Ingegneria e Architettura dell’ateneo e l’Anac ha verificato la tracciabilità e la trasparenza di tutte le procedure.
La Kore ha anche realizzato nello spazio antistante una grande area pedonale, la ‘Piazza dell’Università’, interrando il preesistente parcheggio, e creando uno spazio di aggregazione.

IMG_2045

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi