Dall’abate Vella a don Pasquale Minnedda, l’attore catanese si è liberato del “complesso di Litterio” e ottiene costantemente applausi scroscianti.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi