L’ergastolo definitivo per l’assassino della studentessa catanese Stefania Noce, che tre anni fa fu uccisa dal suo ex fidanzato insieme al nonno, a Licodia Eubea, è una importante conferma che arriva alla vigilia della Giornata contro la violenza sulle donne.

La Cgil di Catania e il Coordinamento donne della Cgil, che hanno già dedicato a Stefania l’apertura di un video per il web lanciato in questi giorni in occasione del 25 novembre, esprimono la loro soddisfazione per la notizia, e ribadiscono la loro grande fiducia nella giustizia e nelle forze dell’ordine che hanno contribuito a punire definitivamente il colpevole, senza scorciatoie.

È bene che ogni potenziale assassino di una donna sappia che, oltre a spegnere la vita di un essere umano, cancellerà anche le proprie speranze per un futuro migliore.

Scrivi