CATANIA – “È inaccettabile la situazione degli impianti sciistici etnei, e in particolare della Funivia dell’Etna, non funzionante e in parte inagibile, a causa della negligenza di chi, fino ad ora, non ha avuto interesse a sviluppare le risorse presenti nel nostro territorio”, dichiara l’Onorevole Marco Forzese, deputato e vicepresidente della Commissione IV – Ambiente e Territorio all’Ars.

“La scarsa attenzione e i mancati interventi di ricostruzione, dopo la distruzione dell’impianto a causa dell’eruzione del 2002, pesano non solo sull’efficienza dei servizi, ma anche e soprattutto sul settore turistico che, in comuni come Nicolosi, rappresenta uno dei punti forti dell’amministrazione. Perchè si è arrivati a questo punto? Chiederò, pertanto, in qualità di vicepresidente della Commissione IV – Ambiente e Territorio, la convocazione  di una Commissione d’inchiesta per far luce sull’accaduto e sulle responsabilità e per far sì che eventi del genere non si ripetano in futuro”.

On. Marco Forzese

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi