CATANIA – Già da qualche settimana l’Etna è in attività, ma questa notte ha dato spettacolo. Circa alle 16 di ieri vi sono state emissioni di cenere dal cratere di Sud-Est, invece le attività stromboliane sono state registrate qualche ora più tardi, con esplosioni dal cratere centrale della Voragine. L’eccezionale eruzione è visibile chiaramente da tutta la riviera e la provincia catanese.
Questa mattina la cenere ha raggiunto tutta la Sicilia Orientale, a Messina si è verificata una vera e propria “pioggia” di cenere.

(Foto di Turi Caggegi)

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi