Avrebbe detto di no a Berlusconi in persona. Massimo Romagnoli avrebbe posto il veto assoluto su una sua candidatura alle elezioni europee in Forza Italia se la circoscrizione “Isole” (Sicilia e Sardegna) avesse avuto Gianfranco Micciché come capolista. Così è stato, e così l’imprenditore orlandino avrebbe rinunciato seduta stante, avendo già investito alcune decine di migliaia di euro di affissione elettorale in tutta la Sicilia, con oltre 600 grandi manifesti 6×3 e migliaia di altri spot elettorali.

fonte http://www.freedom24news.eu/

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi