È stata una rassegna emozionante, un successo di pubblico con grande musica jazz all’Auditorium “Nelson Mandela”, sito in via Giuseppe Barone a Misterbianco. Si concluderà domani, sabato 31 ottobre “Misterbianco in Jazz”, con il duo Roberto Gervasi – Giuseppe Milici, virtuosi di fisarmonica ed armonica che incanteranno il pubblico. Quest’ultimo atto è il culmine di un percorso aperto dal fascino e dalla maestrìa di Rosalba Bentivoglio, per proseguire con il sound corposo del trio di Claudio Cusmano, ed ancora le note carioca del Patrizia Capizzi trio, per giungere agli applauditi divertenti virtuosismi vocali degli Insolitenote, in scena sabato scorso. Ed ecco quindi due ottimi ed originali interpreti per la serata di domani.

Armonicista senza frontiere e originale compositore, Giuseppe Milici ha studiato l’armonica cromatica con il M° Willi Burger, armonia e tecnica dell’improvvisazione con il M° Larry Nash e pianoforte con il M° Salvatore Bonafede. Milici è artista di fama internazionale conosciuto come solista che ha collaborato con artisti di diversa estrazione. Il suo talento emerge dalle sue prime collaborazioni con Enzo Randisi e proprio accanto al popolare vibrafonista, oltre che a musicisti del calibro di Romano Mussolini e Lino Patruno, Milici intraprende le prime esperienze professionali.

Il fisarmonicista Roberto Gervasi svolge un’intensa attività concertistica sul territorio nazionale, un giovane artista siciliano e uno dei pochi fisarmonicisti jazz autodidatti in Italia. Sincero amatore della propria terra e delle proprie tradizioni, studia e ricerca il suono della sua Sicilia. Comincia da bambino a suonare la fisarmonica e a girare il mondo con la troupe folcloristica del suo paese, partecipando in festival di musica popolare ed esportando la cultura siciliana all’estero. Crescendo si avvicina al jazz e alla musica improvvisata, scoprendo così un talento innato per l’improvvisazione.

Questo il programma annunciato per la serata: Ninnarò (G.Milici); Blue Bossa (K.Dorham); Singining In The Rain (C.Brown); Cinema Paradiso (E.Morricone); Caravan (D.Ellington); Libertango (A.Piazzolla); November 64 (G.Milici); Black Orpheus (L.Bonfa); Viaggio (R.Galliano); Bluesette (T.Thielemans); Isn’t She Lovely (S.Wonder).

L’organizzazione è curata dall’Associazione Musicale Misterbianco, con la direzione artistica del m° Agatino Mirulla e la collaborazione del Comune di Misterbianco, che grazie al Sindaco, on. Nino Di Guardo, ed all’assessore alla Cultura, prof. Giuseppe Condorelli, punta sempre più a rendere il comune etneo il “fulcro” di grandi eventi musicali. L’orario di inizio del concerto è fissato per le 21. E per i futuri talenti della musica, prosegue anche l’attività formativa dell’Associazione Musicale Misterbianco: ai blocchi di partenza i nuovi corsi di musica, che ampliano l’offerta dopo il successo dello scorso anno accademico. Sono previsti corsi base, avanzati, preparazione agli esami, ed inoltre “Bimbi Musica”: apprendimento musicale dai 3 ai 5 anni

Scrivi