Nuovo videoclip per Le Morgane che reinterpretano la canzone hit mondiale “All about that bass” di Meghan Trainor. Uno studio di registrazione e la voglia di reinterpretare in chiave acustica e con un fine sociale la canzone più cantata del mondo, per schierarsi in prima fila contro l’anoressia e la bulimia.

Ecco il senso, alla vigilia della festa delle donne, del nuovo video de Le Morgane, on line  su Youtube:

Il trio vocale formato da Alessandra Ponente, Cinzia Gargano e Barbara Tutrone – accompagnate da Davide Consales alla chitarra – ha così dato nuova vita ad “All about that bass” della cantante statunitense Meghan Trainor, la canzone al momento più cantata del mondo, con oltre 650 milioni di visualizzazioni in Rete.

Una cover originale della hit, arrivata prima nelle classifiche musicali del globo, probabilmente grazie al suo ampio significato sociale. «L’intera canzone – dicono le Morgane – ha come tema l’accettazione del proprio corpo. Così com’è. Indipendentemente dalla propria taglia o dai modelli che le riviste di moda propongono. Migliaia di ragazze in Italia e nel mondo soffrono di anoressia o bulimia a causa delle modelle, spesso ritoccate, che ci propinano i magazine. È ora di smetterla di osservarle come canoni di bellezza. Ogni centimetro del nostro corpo è da accettare e considerare perfetto dalla testa ai piedi. E, come dice la stessa canzone, alla fine ai ragazzi piacciono le curve da abbracciare la notte».

Il video “All about that bass” versione Le Morgane è diretto, ripreso e montato da Giovanni Mangalaviti, mixato da Daniel Bellina e registrato all’Art & sound studio di Campofelice di Roccella,

Scrivi