Nella cittadina etnea l’inaugurazione dell’evento più bello dell’anno. Al via il “Magico Natale” a San Gregorio. Oggi  inizia una grande festa. 

Letterine a Babbo Natale, folletti, pattinaggio su ghiaccio, spettacoli, animazione, concerti. E ancora, celebrazioni religiose e tanto divertimento per celebrare le festività di fine anno e dare il benvenuto al 2015. Sarà inaugurato ufficialmente,  alle ore 18, in piazza dell’Immacolata a San Gregorio di Catania, con un affascinante spettacolo di fuochi d’artificio, gli “Chateaux en l’Air” con il Clown Mimi Bianchi e un taglio del nastro ben augurante, il “Magico Natale”. Ma l’atmosfera di festa che si respira ha invaso piacevolmente la cittadina alle falde dell’Etna già da qualche settimana, da quando gli organizzatori, primi fra tutti l’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Carmelo Corsaro, la Pro Loco e SIEF ITALIA (società che sta rendendo possibile la realizzazione tecnica della manifestazione) hanno annunciato il ricco programma di eventi nell’evento.

Magico-Natale-San-GregorioGià gli stand allestiti, simpatiche e calde casette in legno, ricordano le magiche atmosfere del Nord Europa, creando nella piazza e tra i vicoli della cittadina un ponte culturale con il resto del mondo, ricordando che proprio qui, nel cuore della Sicilia, è possibile trovare l’accoglienza giusta per passare le feste in serenità. Accoglienza condita da tanto artigianato, tanta arte, spettacoli, musica, intrattenimento, giochi di animazione per i più piccoli, una grande pista di pattinaggio su ghiaccio dove maestri di fama internazionale daranno la possibilità di apprendere i segreti della “danza” sul ghiaccio, e perfino le letterine indirizzate a Babbo Natale.
Al taglio del nastro inaugurale, assieme al sindaco Carmelo Corsaro, saranno presenti il presidente del Consiglio, Salvo Cambria, e gli assessori Ivan Albo, Seby Sgroi, Carmelo Chiarenza, Giusi Lo Bianco, che ancora una volta hanno voluto ringraziare quanti stanno rendendo possibile la gestione dell’evento: il comandante dei Vigili Urbani, Giuseppe Pennisi, e dei Carabinieri, Antonio Maugeri, la Misericordia di San Gregorio, e i dirigenti Rita Di Camillo, Ettore Spina, Vito Mancino e Roberto Avellino.
Ed eccolo il ricco programma che dal 6 dicembre al 6 gennaio farà di San Gregorio una città magica, con il suo Natale pieno di luci e di colori.
Si comincia con gli “Chateaux en l’Air” con il Clown Mimi Bianchi e i fuochi d’artificio. Anche il 7 dicembre il divertimento proseguirà con l’appuntamento “Tra magia e fantasia” dell’associazione culturale “Allegramente Club”. L’8 dicembre saranno invece le “Letterine a Babbo Natale” a richiamare l’attenzione, assieme ai clown “Tufo e Tartufo”, mentre alle ore 20,30 ci sarà lo spettacolo di focoleria “Alchimia” a cura dell’Associazione “Ferro e Fuoco”. L’8 è anche il giorno dell’Immacolata e dunque spazio alle celebrazioni religiose e ai festeggiamenti, con alle ore 9,30 l’entrata in città del Corpo Bandistico “A. Cutuli” e alle ore 10,30 la SS. Messa con la benedizione del Pane. Alle 11,30 ci sarà invece la Processione del Quadro dell’Immacolata Concezione e a mezzogiorno il Cerchio Mariano, con la tradizionale distribuzione del panino.
Il 13 dicembre riprenderanno gli spettacoli, con alle ore 20,00 i fratelli Napoli e l’esibizione “Arriva Don Chisciotte”. Il 14 dicembre ancora letterine a Babbo Natale, che questa volta sarà accompagnato dai suoi Folletti, direttamente dai boschi della Finlandia. Alle ore 20,00 l’associazione “Artefusa” intratterrà il pubblico con “Di…versi a Natale”.
Il 20 dicembre, assieme alle Statue Viventi, bravissimi attori sui trampoli, alle ore 20,00 si svolgerà il concerto di Natale 2014 del Coro di Santa Maria degli Ammalati. Il 21 dicembre, i più piccoli avranno ancora tempo per fare avere le proprie letterine a Babbo Natale, mentre un ritrattista e caricaturista darà prova delle sue abilità artistiche. Il 22 dicembre, ancora le Statue Viventi e alle ore 20,00 si potrà seguire il concerto di Natale di Gibo & Evergreen. Il 23 dicembre il simpatico “nonnetto lappone” famoso in tutto il mondo tornerà a San Gregorio, questa volta assieme al Folletto e alla Renna umana.
E siamo a gennaio. Il 4 ci sarà il Carretto dello Zucchero Filato, prodotto prelibato delle feste e che sarà omaggiato ai bambini, e l’esibizione del “Trampoliere e la Marionetta Vivente”. Ed il 6, giorno speciale perché dedicato all’Epifania, ci sarà alle ore 18,00 animazione a tema con l’estrazione della letterina a Babbo Natale e alla Befana, mentre a rendere stuzzicante la giornata per il palato ci penseranno le crepes alla Nutella e i bon bon omaggiati sempre ai più piccoli.
Poi, il concorso dedicato ai “selfie”, gli autoscatti con i telefonini. Chi parteciperà avrà l’opportunità di pubblicare la propria foto sulla pagina facebook della manifestazione e coloro che riceveranno più “mi piace” si aggiudicheranno la vittoria e il relativo, simpatico premio.
Artigianato siciliano, prodotti tipici, fotografia, pittura, presepi, escursioni gratuite guidate dal Cutgana nelle affascinanti Grotte di San Gregorio, canti sotto il vischio, poesia, solidarietà e spettacoli: tutto questo è il “Magico Natale a San Gregorio”, che darà ampio spazio anche alla solidarietà, con Telethon e la giornata dedicata alla donazione del sangue.

Scrivi