Torna Expandere, incontrarsi per crescere.  La terza edizione si terrà il 27 maggio

Si parlerà di “real estate” con il focus sugli alloggi per anziani e residenze universitarie. D’internazionalizzazione e dell’attenzione degli investitori rivolta verso il Marocco e Qatar. Si approfondiranno temi strettamente attuali come le start up e innovazione tecnologica. E si conosceranno le peculiarità sulla comunicazione d’impresa, su sanità, agroalimentare, turismo e beni culturali, diffusione e promozione di servizi finanziari.
La terza edizione di Expandere, l’open day di Compagnia delle Opere, che si svolgerà il prossimo 27 maggio a EtnaFiere (Belpasso) è destinata a lasciare il segno per la nutrita offerta di servizi, di focus e workshop e per la possibilità che avranno gli imprenditori siciliani di confrontarsi, di mettersi in rete e di creare occasioni di sviluppo.
“Expandere – spiega il direttore di Cdo Sicilia Orientale, Cristina Scuderi – è una cartolina vivente di ciò che noi siamo perché sviluppa incontri relazioni, crea partnership, realizza workshop, e stimola a creare rete e instaurare un clima di fiducia e collaborazione”.  Cambia la location dopo Santa Tecla e Giarre. Si rinnovano gli stimoli e gli obiettivi seguendo un percorso delineato con precise linee guida in cui siano proprio gli imprenditori i grandi protagonisti. Expandere è un evento innovativo in questo senso, dedicato alle imprese dei vari settori merceologici. “E’ pensato – continua – per offrire alle imprese del territorio siciliano un’occasione d’incontro e scambio di opportunità. Vogliamo stimolare l’imprenditore a mettersi in rete con gli altri operatori dell’imprenditoria e della finanza, nella convinzione che in un momento così difficile, di piena crisi non si va molto lontano da soli”.
Hanno aderito in quasi 200 imprenditori siciliani: saranno presenti aziende, ditte individuali, cooperative, liberi professionisti che operano dal settore agroalimentare, all’industria, alla sanità e all’edilizia. “Il nostro obiettivo è quello di favorire le relazioni tra imprenditori, mettendoli in contatto diretto con incontri B2B I partecipanti, infatti, avranno sul piano operativo l’opportunità di avere incontri prefissati secondo un opportuno piano di lavoro prestabilito”.

 

Scrivi