PALERMO – Anche l’A.f.a.p. Onlus (Associazione Famiglie Affidatarie Palermo) firma la petizione pubblica, lanciata nei mesi scorsi dall’Asa Onlus, con la quale si chiede al Governo regionale la nomina dell’Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza (istituita con la legge n.112 del 12 luglio 2011).

«In qualità di presidente dell’A.f.a.p. Associazione Famiglie Affidatarie Palermo Onlus, ho più volte chiesto la nomina dell’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza e, recentemente, mi sono recato alla Presidenza della Regione Siciliana, insieme con Marina Virgillito, presidente dell’Asa Onlus, per sollecitare questa nomina – ha sottolineato il presidente A.f.a.p. Onlus, il dott. Giuseppe Sortino – La Sicilia, così come tutto il nostro Paese, sta vivendo un grave momento educativo e una figura come quella del Garante per l’infanzia e l’adolescenza è fondamentale per garantire e promuovere la piena attuazione dei diritti riconosciuti alle persone minori di età dalla Convenzione sui Diritti del Fanciullo, adottata a New York il 20 novembre 1989.

E’ con vero piacere che l’A.f.a.p. Onlus ha aderito e firmato la petizione “Firmiamo per i diritti dei più piccoli” presentata dall’ASA Onlus, e mi auguro che si possa presto raggiungere il risultato sperato».

Scrivi