CATANIA – L’associazione Amici di Villa Fazio in questo 8 marzo propone dei momenti di incontro fondati sull’amicizia, sulla sensibilizzazione, sulla conoscenza e sulla condivisione tra donne ma non solo.  In Questa è la giornata della commemorazione di tutte quelle donne vittime di quella fabbrica diventata trappola di morte.  12809816_10205780774740444_493013984_o (1)

La proposta  dell’associazione onlus di Librino si articola in due momenti. Il programma prevede appuntamenti al centro di Catania. Al mattino al Museo Belliniano ci sarà un confronto e dibattito sul tema “Donne e Lavoro tra passato e futuro” , organizzato dal coordinamento donne CGIL di Catania. Nel pomeriggio sarà la volta del Palazzo della Cultura per visitare, con ingresso gratuito alle donne per questa occasione, le mostre “Fino all’ultimo respiro” e “Texture design”. Ci sarà anche la partecipazione al Flash Mob con Fiaccolata contro la violenza sulle donne che partirà da piazza Stesicoro  fino ad arrivare in piazza Duomo.

Numerose le adesioni di casalinghe, lavoratrici, professioniste, giovani e meno giovani unite dal desiderio di conoscere e vivere insieme nuove situazioni socio –culturali.

Scopo dell’iniziativa capire nella giornata della donna quale direzione l’animo femminile stia percorrendo, anche se il progetto di sensibilizzazione non può essere relegato ad una singola giornata per comprendere il valore della donna nella società.

Per informazioni e per confermare la propria presenza è necessario, ai fini organizzativi, chiamare al numero 3925674830.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi