FICARRA (ME) – Il cuore inteso non soltanto come muscolo involontario che comanda il nostro corpo, ma come eterno simbolo di amore e sentimento che nei secoli ha ispirato poeti, scrittori e artisti. Queste parole del direttore artistico di Ficarra Contemporary Divan, Mauro Cappotto sono alla base del convegno intitolato “Cuore: immagini del cuore tra scienza, medicina e culture visive”, in programma a Ficarra (Me) sabato 18 luglio.

Il convegno, che avrà inizio alle 17.30 a Palazzo Milio, è organizzato nell’ambito del progetto Ficarra Contemporary Divan e vedrà la presenza, fra gli altri, del sottosegretario al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Davide Faraone. Interverranno il critico d’arte Giovanni Iovane, gli storici dell’arte Laura Lombardi e Carlo Falciani, il cardiologo Salvatore Guarnera e l’anestesista-rianimatore Costantino Terranova, ambedue del “Centro Cuore Morgagni” di Pedara. Interverrà anche l’artista Massimo Bartolini, specializzato in installazioni, fotografie, video, performance e disegni ed autore, fra l’altro, della mostra “Il cuore in mano”.

“Esattamente come il cibo – sottolinea il direttore artistico di Ficarra_Contemporary Divan Mauro Cappotto – anche il cuore è un argomento universale, che ha ispirato e ispira molteplici linguaggi umani, fra i quali, appunto, quello dell’arte”.

Per il sindaco del paese dei Nebrodi, Basilio Ridolfo, Ficarra è l’autentica capitale culturale della Sicilia in questa estate 2015. Il convegno sul cuore sarà un altro tassello di uno straordinario percorso legato a questo progetto Ficarra Contemporary Divan.

Scrivi