La meravigliosa cornice della basilica di Caccamo (Pa) ospiterà, in anteprima siciliana il 23 e 24 Gennaio, il documentario di Fabio Leli presentato al Milano Film Festival e al Festival di Locarno.

 

Dopo il successo di critica e pubblico riscontrato in occasione dell’anteprima mondiale al 68° Festival del Film Locarno e l’anteprima italiana al 20Locandina Sicilia° Milano Film Festival, Vivere alla Grande del giovane regista pugliese Fabio Leli, arriva per la prima volta in Sicilia con due proiezioni, il 23 e 24 Gennaio a Caccamo (PA) alle ore 20:00.
Definito da Repubblica “una ricognizione minuziosa e mai vista prima di un problema sociale che ha molti versanti oscuri”, il film arriva in Sicilia dopo le proiezioni in Trentino, Marche e Puglia.
Vivere alla Grande analizza e documenta, in maniera spietata, la piaga sociale del gioco d’azzardo, il disfacimento progressivo della società italiana (famiglie, anziani e nuove generazioni), le gravi responsabilità della classe politica, il potenziale criminogeno collegato al settore, le lobby affaristiche, le patologie del gioco, la pubblicità ingannevole, l’omertà dei media, le collusioni con la criminalità organizzata e la solitaria battaglia contro il gioco d’azzardo, combattuta da pochi coraggiosi.
Il regista Fabio Leli accompagnerà il film in una tre giorni ricca di appuntamenti e incontri di sensibilizzazione sul gioco d’azzardo, che culmineranno nelle due serate di proiezione del documentario.

L’evento è promosso dalla Fondazione Antiusura di Palermo e dal Comune di Caccamo.

Il link del trailer: https://youtu.be/K56iJSl73sM

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi