CATANIA – Entra nel vivo la business plan competition di Start Cup Catania che si concluderà il 5 ottobre per poi proseguire con la finale regionale di Start Cup Sicilia e l’accesso al Premio Nazionale per l’Innovazione che si terrà a Modena. L’iniziativa, promossa dal CAPITT dell’Università degli Studi di Catania in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e il Credito Siciliano, vede attualmente impegnati 13 team che stanno lavorando sodo alla redazione dei piani economici e finanziari che accompagneranno la presentazione delle idee di business e dei progetti imprenditoriali. Per tali motivi, CAPITT e Credito Siciliano hanno organizzato un workshop dal titolo “Finanza per le start up” che si terrà lunedì 19 finanza-per-le-startupsettembre per l’intera giornata nei locali della direzione generale dell’istituto di credito e che, riservato principalmente ai team in gara per Start Cup Catania, sarà destinato pure a quanti sono interessati a comprendere le dinamiche finanziarie delle imprese in fase di avvio.

Il workshop sarà aperto dagli indirizzi di saluto di Saverio Continella, amministratore delegato del Credito Siciliano, e Rosario Faraci, presidente del CAPITT. A seguire, la testimonianza di Baxenergy una start up innovativa che opera nel nostro territorio. Successivamente ci sarà spazio per una serie di approfondimenti sui temi: redazione di un business plan finanziario, analisi dei requisiti minimi richiesti dagli istituti di credito, agevolazioni creditizie e garanzie, controllo di gestione, prodotti e servizi bancari a supporto.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi