CATANIA –  Il deputato regionale Marco Forzese è intervenuto con decisione  nella polemica in corso sulla qualità della manovra finanziaria approvata di recente dall’Ars. “Crocetta deve mettere in  atto veramente la rivoluzione siciliana per la quale è stato scelto dagli elettori.

Deve finire questo rituale messo in pratica da alcuni deputati e da  qualche esponente politico della tirata della giacchetta per salvaguardare interessi particolari e non quello supremo dei siciliani”.

“La ricerca di  accaparrare posizioni privilegiate come quelle di assessore regionale attraverso dubbi rimpasti – ha sottolineato il deputato regionale –  fanno capire che è arrivato il momento per Crocetta  di liberarsi delle zavorre ed ascoltare il popolo. Basta sprechi e massima
attenzione ai più deboli ed alle famiglie in difficoltà.” Al pubblico che ha  apprezzato il tono dell’intervento – Forzese ha garantito che da adesso sarà sempre più incisiva la sua azione di pungolo e stimolo nei confronti di  Crocetta.
Presenti all’incontro l’on.le Gianfranco Vullo, l’avv. Francesca Garigliano,  presidente Asec-Trade ed il consigliere comunale  Elisa Vanin.

 

 

 

Scrivi