“Pulvirenti? Questo signore che non conosco va radiato dal calcio. Noi stiamo cercando di portare le famiglie negli stadi e lui che cazzo fa? Ma come si permette di fare certe cose, di sporcare il calcio? Deve essere radiato, radiato, a me certa gente fa schifo. Gente come Pulvirenti – dice Ferrero – cerca di sporcare la cosa più bella del mondo, il calcio. Ormai ci è rimasto solo questo. Mi fa schifo, mi fa ribrezzo. Buttare la chiave? No, deve morire, è finito, non deve esistere, deve essere radiato lui, la squadra, tutto. E’ gentaccia. Non esiste, deve morire, non si deve salvare nessuno di questi. Uno che si permette di vendere le partite deve prendere schiaffi tutti i giorni, da tutti”. 

Con queste parole il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero commenta l’inchiesta che ha sconvolto il mondo del calcio negli ultimi giorni. L’incontenibile Ferrero non le manda di certo a dire e ai microfoni della trasmissione radiofonica “La Zanzara”, condotta da Giuseppe Cruciani su Radio 24. Ne ha per tutti, da Lotito a Cairo passando per il Catania e il suo ex presidente. Le dichiarazioni del numero 1 blucerchiato di certo faranno rumore, e non poco.

(foto sport.sky.it)

Scrivi