Forti, fortissimi temporali, sabato e domenica scoppieranno al centro-nord e su alcune zone del sud. La “colpa” è dell’aria calda accumulata in questi giorni dall’Anticiclone africano e dell’aria molto fresca in arrivo direttamente dal Nord Europa che sarà causa di questi contrasti così accesi. Le temperature crolleranno fino ad oltre 10 gradi, ma quello che preoccupa maggiormente è la genesi di fenomeni violenti ed estremi come temporali con notevole attività elettrica, nubifragi, grandinate e trombe d’aria. A rischio soprattutto il centro-nord nelle giornate di sabato e domenica. E’ sempre difficile dire con esattezza le zone maggiormente colpite, in questi casi alcune zone possono essere “saltate” mentre a pochi chilometri di distanza si sta scatenando il finimondo. Si raccomanda la massima attenzione ed è altamente sconsigliato avventurarsi in montagna durante il fine settimana ed aggiornarsi spesso sull’evoluzione delle condizioni meteo.

Roma

Ancora bel tempo nella giornata di venerdì, quando il caldo continuerà a farsi sentire toccando valori fino a 34 gradi di giorno e non scendendo sotto i 23 durante la notte. Il vento soffierà debole da sud-ovest. Sabato il tanto atteso cambiamento meteo porterà un rapido peggioramento specie dal pomeriggio con le prime piogge, temporali sparsi ed annesso calo termico. La massima si fermerà a 29 gradi mentre la minima sarà di 21. Il vento subirà un rinforzo specie durante il passaggio temporalesco e soffierà da sud sud-ovest.

Palermo

Il capoluogo siciliano sarà una delle pochissime zone d’Italia che rimarrà insensibile o quasi dal passaggio perturbato. Venerdì bel tempo per l’intera giornata, con cielo in prevalenza sereno ed un temperatura massima di 29 gradi. In nottata la minima sarà di 23 gradi, il vento soffierà debole da ovest ed il mare risulterà poco mosso.Pochi cambiamenti per sabato, quando il sole continuerà a dominare indisturbato: il termometro arriverà fin sui 30 gradi per scendere a 20 in nottata. Il vento sarà sempre debole da ovest nord-ovest ed il mare poco mosso.

Catania

Venerdì la mattinata comincerà con il bel tempo, ma durante il pomeriggio un aumento di nubi cumuliformi provocherà qualche acquazzone sparso che fermerà un po’ la calura. La massima sarà di 29 gradi e la minima di 22, il vento si disporrà da est sud-est ed il mare risulterà poco mosso. Sabato il tempo risulterà più instabile: sin dal mattino il cielo sarà nuvoloso e le nubi in progressivo aumento che saranno causa di qualche pioggia e temporale durante il pomeriggio ed in serata. La temperatura massima sarà in lieve calo ed intorno ai 27-28 gradi, la minima non scenderà sotto i 22 gradi, il vento soffierà debole da sud-est ed il mare quasi calmo o poco mosso.

Scrivi