GIARRE − “Abbiamo raggiunto risultati sorprendenti: il 30 maggio scorso, il primario del centro trasfusionale dell’ospedale Vittorio Emanuele di Catania ci aveva assegnato l’obiettivo di raccogliere 305 unità di sangue intero nel periodo compreso tra l’1 giugno e il 31 agosto. Oggi siamo felici di annunciare che abbiamo raccolto 309 unità di sangue e per questo risultato non posso che ringraziare i donatori che ci hanno aiutato, che hanno risposto ai nostri appelli continui. Appelli che l’Avis ha lanciato in un’estate particolarmente difficile”.

A dirlo è il presidente dell’Avis Intercomunale Giarre – Riposto, Francesco Strano che aggiunge: “Ci rendiamo conto che donare durante la stagione calda è un sacrificio ma è un piccolo sacrificio che può salvare una vita. Per questa ragione vi chiedo ancora un aiuto: l’estate non è finita, non mancate ai prossimi appuntamenti. Ma intanto grazie per quello che avete fatto, il vostro aiuto, il vostro sostegno è stato ancora una volta prezioso.

La prossima giornata di raccolta è programmata per domenica 6 settembre, in piazza San Pietro, a Riposto, dalle 8 alle 11.30. Sul nostro sito, alla voce “date raccolta” è disponibile il calendario raccolte”.

Scrivi