GIARRE – I Carabinieri della Compagnia di Giarre hanno arrestato in flagranza Francesco Canino, 30enne, di Riposto, ed un 21enne, di Giarre, per  furto aggravato in concorso.

Ieri pomeriggio, una pattuglia, durante un servizio finalizzato a contrastare reati  predatori nelleCANINO FRANCESCO NATO A GIARRE IL 13.05.1986 zone rurali, ha sorpresi i due all’interno di un terreno agricolo mentre asportavano degli agrumi. Nella circostanza i
predetti avevano già riposto nel bagagliaio di una Fiat Punto, di proprietà del 30enne, oltre 200 kg di limoni verdello.

La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

Gli arrestati sono stati posti ai domiciliari in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi