Domenica prossima il PalaFgi di Ragusa ospiterà la seconda e conclusiva prova del campionato regionale di serie C3 B, valida per l’assegnazione del titolo regionale a squadre e per l’ammissione alla finale italiana. Le ginnaste della Polisportiva Alfa del presidente Nico Torrisi, Flor Celeste Almiron, Maria Chiara Aronica e Federica Magri, si sono aggiudicate la prima prova del campionato isolano con il punteggio complessivo di 114,000 punti, precedendo la A.S.D. Kudos 112,050 punti e l’A.S.D. Etna Gym che ha chiuso con 98,500. Le atlete della professoressa Maria Pia Vigo (responsabile tecnico), affermandosi in questa decisiva prova, acquisirebbero il diritto a partecipare alla finale nazionale in programma a Treviso alla fine del mese. Le ginnaste Paola Finocchiaro e Lucrezia Lombardi, comporranno, invece, la squadra B. Purtroppo, la squadra Allieve di serie C3 A formata dal duo Alice Bonfiglio e Alice Corsaro, non potrà partecipare a causa di un infortunio patito dalla Corsaro. La professoressa Maria Pia Vigo è collaborata dal professore Paolo Mario D’Antone, che rientra nell’ambito federale dopo ben otto anni, dalla professoressa Miriam Pulvirenti, da Simona Ferrara e Caterina Fiducia, ex ginnaste preparate all’epoca dal trio Vigo, D’Antone, Pepi Ferarra.

La Polisportiva Alfa di ginnastica artistica femminile, supportata dal direttore generale Carmelo Carbone, dal team manager Mario Litrico e dall’operativo dirigente Andrea Magri, è stata affiliata alla FGI lo scorso anno e conta un vivaio di oltre 160 bambine, una squadra agonistica di circa 20 ginnaste e una di pre-agonistica di 25 atlete.

Scrivi