Un capolavoro sportivo griffato Polisportiva Alfa Catania. La squadra catanese ha strappato applausi a scena aperta nella prima tappa dei campionati regionali di ginnastica artistica femminile della serie C3, categorie A e B. La manifestazione sportiva si è disputata a Capo D’Orlando. L’Alfa Catania del presidente Nico Torrisi, nella categoria B (11-12 anni di età), ha messo in riga tutte le avversarie. Primo posto meritatissimo per Flor Celeste Almiron, Maria Chiara Aronica e Federica Magrì. Le tre ginnaste rossazzurre hanno totalizzato ben 114 punti distaccando la seconda in classifica di 2 lunghezze e la terza di ben 16 punti. Per la giovane Polisportiva Alfa è il primo successo in un campionato Federale dopo un anno di affiliazione alla Federazione. Nella categoria A (9-10 anni di età), invece, le etnee Alice Bonfiglio e Alice Corsaro hanno chiuso con un onorevolissimo quinto posto finale in graduatoria. Un grande successo, che ripaga le atlete catanesi dei sacrifici sostenuti. Le ginnaste “alfiste” hanno lavorato sodo dallo scorso 17 agosto, allenandosi ogni giorno nella palestra dell’istituto Leonardo Da Vinci. Una vittoria che ha reso felice il presidente della Polisportiva Alfa, Nico Torrisi che si è subito complimentato con le ragazze, con gli istruttori Maria Pia Vigo, Paolo Mario D’Antone, Simona Ferrara, Caterina Fiducia e Miriam Pulvirenti, e con i dirigenti Andrea Magrì, Carmelo Carbone e Mario Litrico. “Primo grande successo stagionale – commenta raggiante Nico Torrisi – frutto dell’impegno di atlete e società a tutti i livelli. Complimenti e Ad Maiora!”. La seconda tappa del campionato regionale di ginnastica artistica femminile è in programma a Ragusa dall’8 all’11 novembre prossimi. L’Alfa cresce sempre di più. Anche l’anno scorso il gruppo catanese ha raccolto soddisfazioni con la convocazione di Federica Magrì e Alice Corsaro ai collegiali con il Team Sicilia.

Scrivi