CATANIA – Si è svolto nella sede del quotidiano “La Sicilia” l’incontro con Alberto Cicero e Daniele Lo Porto, rispettivamente segretario regionale Assostampa Sicilia e segretario provinciale Assostampa Catania, e l’Aicic presieduta da Francesco Raneri, docente di Cerimoniale e Comunicazione nell’Università di Catania, con al seguito Santo Amarù vicepresidente, Gabriella Buffardeci tesoriere, Daria Ciccia della segreteria di Presidenza, Federica Faro e Valeria Mazza dell’ufficio stampa .

Sull’onda di un entusiasmante ma preoccupante progresso dei social network che, oltre ad impoverire i rapporti sociali, mettono a rischio l’inscindibile connubio tra etica e giornalismo per via di un accesso indiscriminato al settore dell’informazione, il presidente Raneri ha indicato la via maestra percorsa dall’Accademia quale la divulgazione delle regole del moderno cerimoniale e delle buone maniere nella sfera relazionale e nei mezzi di comunicazione di massa.

Avanzata da Daniele Lo Porto, in collaborazione con Alberto Cicero, la proposta di un seminario formativo che vedrà coinvolto l’Ordine dei giornalisti di Sicilia e che avrà come tematica la trattazione dell’organizzazione di un evento mediale.

Scrivi