CATANIA – 19 Aprile 2015 ore 12.30 presso la sala dello storico Cinema Odeon, in via Filippo Corridoni, nell’ambito della quarta edizione del Gold Elephant World – International Film & Musical Festival, si svolgerà la proiezione e la premiazione del concorso a premi “Book Trailer d’Autore”, un progetto ideato e scritto da Vera Ambra e Cateno Piazza.

Tra le tante novità del Gold Elephant World – International Film & Musical Festival, che in questa nuova edizione 2015 offre, una è assolutamente innovativa sia nei riguardi della letteratura sia per gli Autori di Akkuaria. Book Trailer d’Autore è un progetto nato con l’obiettivo di offrire l’opportunità a coloro che vogliono promuovere, attraverso un trailer, l’idea di un libro da leggere.

Il booktrailer è un videoclip, uno spot realizzato per pubblicizzare un libro e, in questa partecipata prima edizione del concorso è stata molto apprezzata l’originalità dei lavori dei singoli registi che hanno realizzato piccole opere d’arte capaci, nell’arco di pochi minuti, di raccontare una storia. Dunque l’impegno e la creatività finalizzati a divulgare l’amore e l’interesse per i libri, utilizzando linguaggi cinematografici per coniugare le personali interpretazioni letterarie e l’efficacia comunicativa.

Le diciotto opere concorrenti all’assegnazione dei primi tre posti in classifica sono:

“Io confesso” di Alessandra Felli realizzato da Stefano Iachetti (Roma)
“Il vecchio che vendeva il tempo” di Alessandro Scardaci, realizzato da Melos Brothers (Vincenzo Faro e Domenico Calanna) Catania
“I Treni di Ferrando” di Augusto Monachesi, realizzato da Angelo Monachesi (Roma)
“”Lievi umane imperfezioni”” di Beatrice Gradassa, realizzato da Giuseppe Zanoni (Porto Ercole)
““Il mondo sembra l’Eden”” di Beatrice Gradassa di Paolo Coletti (Zurigo)
“Il conte e la strega” di Cristina Lanaro realizzato da Giampiero Pozza (Vicenza)
“Il frutto della cultura” Edizioni Akkuaria realizzato da Melos Brothers (Vincenzo Faro e Domenico Calanna) Catania
“Blu Passion” di Elena Caserini di Elena Caserini realizzato da Maria Eugenia Fiscina (Milano)
“La signora delle lumache” di Elena Caserini realizzato da Maria Eugenia Fiscina (Milano)
““Il consulente”” racconto tratto da Sindromi ed altri fatti d’inchiostro di Ilaria Ferramosca, realizzato da Vito Monopoli (Lecce)
“Il miserabile” racconto tratto da Inquinamento? No grazie! di Klem D’Avino realizzato da Davide Ferrigno (Napoli)
“Borderò – psicodramma di un licenziamento” di Laura & Federica realizzato da Laura & Federica
“Racconti di parallela quotidianità” di Laura Rapicavoli, realizzato da Giuseppe De Luca (Catania)
“Tangue La lingua del tango” di Marta Limoli, realizzato da Simona Brancè (Catania)
“Una lezione di vita” di Patrizia Marcenò, realizzato da Antonio Panarello (Catania)
Vida Bardiyaz “Il circo terrestre” realizzato da Vida Bardiyaz e Alberto Antonelli
“Bridget O’Malley & i misteri di Rocksource” di Sabrina Lagoteta, realizzato da Pierdomenico Sirianni (Roma)
“Quel lavoro pericoloso che tanto amavo” di Salvatore Zampone, realizzato da Melos Brothers (Vincenzo Faro e Domenico Calanna) Catania

Scrivi