Domenica 14 dicembre, ore 19:00, sarà un Recital dell’Ensemble Cameristico il sesto appuntamento della XI edizione della stagione concertistica Classica Internazionale, organizzato dall’Associazione Mondomusica sotto la direzione artistica di Giulia Gangi.

Teatro “A. Musco” di Gravina di Catania, avrà luogo l’evento Recital dell’Ensemble Cameristico formato da 10 musicisti: duo pianoforte a quattro mani (Giulia Gangi e Tatiana Balocco, pianoforte a quattro mani), Quartetto Vocale (Manuela Cucuccio, soprano – Alessandra Lombardo, mezzosoprano – Marco Pastorelli, tenore – Salvatore Alcaras, baritono) e Quartetto d’Archi (Stefan Coles e Giuliana Santi, violino – Alberto Danelon, viola – Marco Ferrari, violoncello).

Caratteristica dell’evento, non solo le note di grandi capolavori composte da grandi compositori, ma il connubio di musicisti affermati ed emergenti, che attraverso la musica, faranno conoscere al pubblico lavori che nelle sale concertistiche sono spesso trascurate.
Protagonisti del Recital dell’Ensemble i freschi e coinvolgenti Liebeslieder op.52 di Johannes Brahms per quartetto vocale e pianoforte a quattro mani, diciotto valzer miniature che raccontano le gioie e i dolori dell’amore, e il monumentale Octet di Felix Mendelssohn nella originale trascrizione per quartetto d’archi e pianoforte a quattro mani, imponente pezzo di musica da camera dal carattere e dalle timbriche decisamente orchestrali.
Cuore del programma la celebre Fantasia in fa minore di Franz Schubert per pianoforte a quattro mani, grande affresco poetico che condensa tutte i fragili sentimenti e le drammatiche emozioni dell’animo umano.

Scrivi