GRAVINA DI CATANIA − Consegnata simbolicamente ieri mattina, al Comandante della Polizia locale di Gravina di Catania, Michele Nicosia, una nuova vettura Panda ibrida a GPL che arricchisce il parco auto in dotazione ai vigili.  Dinanzi alla sede del Comando  il sindaco di Gravina Domenico Rapisarda e il presidente del Consiglio comunale Rosario Ponzo  hanno voluto essere presenti per la consegna. “Visti i tempi di ristrettezza economica, hanno dichiarato i due amministratori, si tratta quasi di un evento ma è soprattutto il frutto degli sforzi dell’Amministrazione per dotare i propri uffici e collaboratori di strumenti adeguati. Ci mettiamo anche in linea con le direttive europee con un auto ibrida a GPL che consente di risparmiare sul consumo del carburante e sui costi di gestione ma che soprattutto non è inquinante.  Si rinnova, quindi, un parco auto di oltre dieci anni”.  Visibilmente soddisfatto il Comandante Nicosia per il quale “è importante rinnovare un parco auto che può contare su altre quattro vetture  ma che però è piuttosto vetusto. Con l’oculata gestione delle poche risorse che, purtroppo, abbiamo a disposizione speriamo di continuare su questa strada di rinnovamento del parco auto nel più breve tempo possibile e anche delle attrezzature in dotazione alla Polizia locale gravinese”. Si tratta del primo veicolo ibrido a GPL in dotazione al corpo municipale, un esempio per tutti i cittadini a dotarsi di mezze economici ed ecologici.

 

 

Scrivi