di Elisa Guccione

CATANIA- “Orgogliosi di portare la storia e le secolari tradizioni dell’Opera dei Pupi all’Expo 2015”. Queste le parole Fiorenzo Napoli, direttore artistico della Marionettistica dei Fratelli Napoli, poco prima di intraprendere questa nuova ed importante avventura milanese. “Abbiamo accolto la richiesta della Camera di Commercio di Catania di far parte del progetto “Sicilia Madre Terra” con grande entusiasmo – continua Fiorenzo Napoli – perché siamo fieri di far conoscere ai tanti visitatori la bellezza della nostra cultura”.Fratelli-Napoli-1140x855

Dal dieci luglio al tredici luglio i Napoli, Maestri pupari catanesi giunti alla quinta generazione, all’interno del padiglione Italia, faranno rivivere le gesta dei Paladini Orlando e Rinaldo dando così voce e risalto ad una delle più importanti eccellenze siciliane.

“L’Expo è senza dubbio – aggiunge il parlatore della Compagnia- un altro pezzo di storia e una vetrina di pregio che si aggiunge alla nostra tradizione secolare, riconosciuta dall’Unesco nel 2001 patrimonio immateriale dell’umanità, che da cento anni è stata simbolo e vanto della città di Catania nel mondo”.

Elisa Guccione

Scrivi