Ternana News riporta alcuni stralci delle intercettazioni che riguarderebbero la combine di Catania-Ternana dello scorso campionato, vinta 2-0 dai rossazzurri. I passi seguenti, che riportano conversazioni tra Di Luzio e Delli Carri sembrano alludere alla situazione economica del Calcio Catania. Delli Carri sembra aver capito che in società ci sono diversi problemi economici, e che i 12 milioni del paracadute sarebbero già stati prosciugati.

Ecco il contenuto delle intercettazioni:

“Di Luzio: l’altro anno non ce l’ha?
Delli Carri: eh capito?
Di Luzio: lui è retrocesso l’altr’anno?
Delli Carri: e si dodici milioni e mezzo ha preso oh!!
Di Luzio: e già se li è mangiati tutti?
Delli Carri: si…secondo me si…vedendo i numeri si Piero io ho visto i numeri secondo me si
Di Luzio: e quindi l’altr’anno come la fa la squadra a vincere?
Delli Carri: be infatti è quello che voglio capire…ma io gli ho dato una idea io gli ho dato una idea…lui mi ha chiesto a me a Pescara come avevo fatto
Di Luzio: si ma mica ti può lasciare a scadenza?
Delli Carri: e io ho un anno ancora oh!
Di Luzio: appunto dico…quando finisce sto campionato mica ti può lasciare
Delli Carri: infatti voglio capire per bene Piero…voglio capire per bene che cosa hanno intenzione di fare Di Luzio: ti deve minimo allungare un anno
Delli Carri: io mi sto interessando di altre cose Piero…altre squadre eh
Di Luzio: ma hai parlato con qualcuno?
Delli Cari: no c’ho una cosa che stiamo cercando di capire in tutti i modi che non si riesce a capire che è la Ternana che sembrerebbe che l’hanno venduta con un preliminare di accordo con una persona che martedì o mercoledì dovrebbe incontrare il papà di Flavia
Di Luzio: a be buono
Delli Carri: capito?
OMISSIS
Di Luzio: ma a te la non ti piacerebbe rimanere?
Delli Carri: io qua mi sto trovando bene mi piacerebbe rimanere ma con dei presupposti Piero..
Di Luzio: va be penso che anche lui vorrà trovare i presupposti…troverà l’appoggio troverà chi lo aiuta pure lui vorrà far equalcosa
Delli Carri: Pier Piero io ha guardato i conti ieri Piero…ho guardato tutti i conti…c’è qualcosa che non me li da…pure Alessandro…Alessandro non viene pagato da sei mesi eh
Di Luzio: quindi a questo amico sta fattura mi sa che gliela “zotti”? fai una figura del cazzo che non la finisci più eh..

 

Delli Carri: nooo ma noo te lo devo spiegare ma te lo devo spiegare a voce come stanno le cose…lui c’ha i conti bloccatii conti ufficiali bloccati
Di Luzio: no ma all’amico gliel’abbiamo promesso che gliela pagavamo
Delli Carri: noooo ma quella…a Pie quella cifra la …io non sto parlando di quella cifra de la Piero…quella è una cifra de merda

Di Luzio: sii lo so lo so
Delli Carri: sai quanto serve l’anno prossimo? di intervento…io ho visto i conti ecco perché ti ho detto
Di Luzio: quanto serve?
Delli Carri: dieci milioni di euro
Di Luzio: da immettere dieci milioni?
Delli Carri: da immettere dieci milioni! e lui ha i conti bloccati Pieroo perchè lui ha un concordato in atto per il fallimento della Wind Jet capito ed è tutto bloccato…gli ufficiali ti sto dicendo capito? quindi no so che cosa hanno in testa..perchè ieri in un’ora e mezza di riunione di mattina…ad un certo punto quando siamo arrivati al dunque ha detto no no basta io mi sono stufato andiamocene andiamo a fare una passeggiata come se volesse evitare capito? io guardando i numeri ho chiesto una mano pure a Bonato stasera per comprarmi Castro…mo’ mi ha detto vediamo un attimo se ti posso aiutare..
Di Luzio: cioè tu pensi di risolvere facendo il mercato a luglio?
Delli Carri: bravissimo bravissimo ma un mercato da cinque milioni poi ci deve mettere altri cinque…ma il problema grande è che tu non puoi fare grandi interventi
Di Luzio: è bloccato il finanziario…in Lega? in lega?
Delli Carri: eeeh capito?”

Scrivi