L’ex ministro durante il weekend si diletta a organizzare feste in casa ma i suoi condomini non sembrano gradire il volume alto della musica tanto da chiamare la polizia. Secondo l’onorevole ad avvertire gli agenti è stata “qualche zecca comunista”, la vicenda si è conclusa bene… tanto rumore per nulla

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi