Linea Verde Orizzonti arriva a Catania per raccontare la città etnea tra passione e ardore, forze che entrano in gioco costantemente nel nostro territorio.

L’ardore catanese è rappresentato dalla presenza del vulcano più alto e attivo d’Europa, l’Etna, madre e amante un rapporto intimo e focoso che caratterizza tutta la città di Catania e l’animo dei suoi cittadini.

La passione invece è indicata dal forte legame con la patrona Agata. Linea Verde è stata nella città etnea proprio nei giorni delle festività agatine realizzando un servizio accurato sull’amore dei fedeli per Sant’Agata.

Listener-2La conduttrice Chiara Gialonardo e la troupe della Rai, hanno ripercorso le tappe più significative delle celebrazioni accompagnati da un eccelso cicerone Rosario Scuderi, regista e autore catanese, che li ha condotti per le vie del centro storico catanese, dalla Cattedrale alla cereria, da piazza San Placido alla Salita dei Cappuccini, una passeggiata all’interno dei luoghi simbolo della terza festa religiosa più importante al mondo.

Rosario ha realizzato nel 2011 il documfilm “Agata e la Città”, un viaggio nel cuore delle festività agatine in cui lo sguardo della macchina da presa coincide, grazie alle inquadrature suggestive, sia con quello del devoto innamorato della sua Santuzza, che con quello della Santa Patrona, la stessa Agata che guarda con amore la sua Catania.

Un impegno lungo tre anni, la realizzazione del film, il montaggio serrato e dinamico di Rosario Scuderi, con le musiche del maestro Giuseppe Palmeri e i testi del professore Mario Bolognari, hanno reso “Agata e la Città” un ottimo documentario.

Lo scopo del docufilm è quello di diffondere in tutto il mondo la conoscenza della Festa di Sant’Agata, che fonde insieme l’elemento religioso a quello culturale e sociale, proprio per queste ragioni “Agata e la Città” di Rosario Scuderi, è stato proiettato ad Expo Milano 2015 all’interno del progetto “Sicilia Madre Terra”.

La puntata di Linea Verde Orizzonti su Catania e la festa di Sant’Agata andrà in onda sabato 20 febbraio, alle 11, su Rai Uno.

Agnese Maugeri

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi