E’ di 20 anni di carcere la richiesta del Pm Andrea Maggioni per il tunisino Khaled Bensalem, 36 anni, accusato di disastro ed omicidio colposo plurimo.

Il tunisino verrà processato con il rito abbreviato davanti al giudice Stefano Zammuto: secondo l’accusa, limmigrato sarebbe il responsabile della tragedia del 3 ottobre del 2013, quando un’imbarcazione si ribaltò a qualche centinaio di metri dalla costa di Lampedusa (Ag) provocando 366 morti.

Scrivi