In programma anche una visita al Centro assistenza richiedenti asilo di Mineo

CATANIA – L’Internazionale Socialista, la storica organizzazione internazionale dei partiti socialisti, socialdemocratici e laburisti di tutto il mondo, tiene a Catania, il 21 e 22 novembre prossimi, allo Sheraton Hotel, una riunione del suo Comitato per le Migrazioni, ospitata dal Partito Socialista Italiano. Presieduto dal socialista marocchino Habib El Malki, affiancato dall’italiano Marco Di Lello, presidente dei deputati del PSI, alla riunione, i cui lavori si apriranno domani,venerdì 21, alle 10,00 parteciperanno rappresentanti di partiti progressisti di tutto il mondo.
Alle ore 10 verranno proiettati in video i saluti del Presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini, dell’Alto Rappresentante dell’Unione Europea per gli Affari Esteri, Federica Mogherini e del Capogruppo del PSE del Parlamento Europeo, Gianni Pittella. Attesi a  Catania, tra gli altri, il ministro per l’Emigrazione del governo del Mali, Abdramane Sylla, ed esponenti del governo regionale curdo iracheno, governi laici impegnati in conflitti contro il fondamentalismo religioso; ci sarà anche il segretario generale dell’Internazionale Socialista, il cileno Luis Ayala, ed esponenti spagnoli, greci, palestinesi, russi e di altri partiti socialisti latinoamericani e africani.
La delegazione del PSI è guidata da Di Lello e composta anche dai parlamentari Oreste Pastorelli e Pia Locatelli, da Luca Cefisi, Bobo Craxi e Carlo Vizzini della segreteria nazionale del partito, dalla segretaria dei giovani socialisti Claudia Bastianelli. Presente anche una delegazione del PSI siciliano, tra i quali Antonio Venturino, vice presidente vicario dell’Ars.
All’ordine del giorno della riunione una riflessione a tutto campo sull’impatto delle migrazioni nella politica, nell’economia, nella percezione dell’opinione pubblica nei diversi paesi. L’impegno è di mettere assieme dirigenti socialisti di tutto il mondo, per ricercare soluzioni comuni e costruire una cultura condivisa all’insegna dell’accoglienza e della tolleranza e in difesa delle libertà democratiche in tutto il mondo. Sono attesi gli interventi, in qualità di ospiti, del sindaco di Catania Enzo Bianco, del presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta, di Gennaro Migliore, del gruppo parlamentare del Pd e prossimo presidente della costituenda Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema di accoglienza.
I delegati visiteranno venerdì pomeriggio alle 17,00 il Centro assistenza richiedenti asilo di Mineo, in provincia di Catania. Il 22 novembre, alle 12,30, si terrà una conferenza stampa allo Sheraton Hotel per presentare i lavori svolti.

Scrivi