ACI CASTELLO. Agata Di Stefano, docente di Geologia Marina dell’Università di Catania e vice-direttore del Centro Universitario per la Tutela e la Gestione degli Ambienti Naturali e degli Agro-ecosistemi (CUTGANA), è il nuovo presidente del Consiglio di Amministrazione del Consorzio “Isole dei Ciclopi”. L’ente, costituito dal Comune di Aci Castello e dall’Università di Catania (tramite il Cutgana), dal 2001 ha il compito di gestire l’Area Marina Protetta “Isole Ciclopi” di Aci Castello di competenza del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Il nuovo presidente del Consorzio Isole dei Ciclopi è stato eletto all’unanimità del consiglio d’amministrazione recentemente rinnovato.

“Il principale obiettivo – ha dichiarato il neo-presidente – è continuare la sinergia tra Comune di Aci Castello e Università di Catania per far si che l’Amp Isole Ciclopi possa sempre di più essere un bene naturale di straordinaria bellezza di cui tutti possano godere nel pieno rispetto delle regole di tutela ambientale. Ringrazio il Rettore, prof. Giacomo Pignataro, ed il sindaco di Aci Castello, dott. Filippo Drago, i quali hanno voluto concedermi la loro fiducia e garantisco il mio impegno per essere all’altezza del compito che mi accingo a svolgere”.

Alfio Russo – Cutgana, Università di Catania

Scrivi