Il quartetto vocale polifonico di Palermo specializzato in cupsong ha ricevuto quattro sì da Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Frank Matano e Nina Zilli, conquistando il cuore di Vanessa Incontrada. Quattro sì per andare avanti. Quattro sì per lanciare una carriera televisiva fatta di musica. Quattro benedizioni da personaggi del calibro di Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Frank Matano e Nina Zilli. Con questo carico di positiva responsabilità i CUPido – ovvero i quattro cantanti professionisti made in Palermo specializzati in cup song, l’arte di ritmare e dettare i tempi della musica e della voce, servendosi di un bicchiere – hanno superato il primo step delle audizioni a Italia’s got talent, andato in onda su Sky Uno HD giovedì in prima serata e condotto da Vanessa Incontrada. Il quartetto ha portato in scena “Cant remember to forget you”, hit mondiale di Shakira e Rihanna:

http://italiasgottalent.sky.it/showvideo/237897/la-cup-song-dei-cupido/09-04-2015/

Il risultato è stato il plauso dei giudici e del pubblico, che han così permesso al gruppo vocale di passare il turno e puntare alle semifinali. Non solo. I ragazzi hanno fatto particolarmente simpatia a Vanessa Incontrada, che con loro si è divertita in un paio di siparietti dietro le quinte.

I Cupido sono Flavia Romeo (Nana), Mauro Riccardi (Muro), Celeste De Lisi (Celo) e Rosamaria Conigliaro (Rox). Quattro amici che hanno saputo trovare unità artistica nella loro diversità. Così Nana “l’eclettica” (nipote di Giuni Russo) è anche paroliera, Celo “la comica” è ballerina, Rox “la dolce gitana” è una pianista e Mauro “il gentiluomo” è un performer.

Youtube – https://www.youtube.com/channel/UCe7Cpv7DMAltw98TIub4Y_w

 

Per rivedere la performance, il programma sarà replicato tutta la settimana su Sky Uno Hd e sarà visibile su Cielo, canale del digitale terreste, da venerdì 17 aprile alle 21,10. I possessori del My Sky possono rivedere il programma quando vogliono e a qualsiasi ora.

Scrivi