katya maugeriAuguro a tutti i lettori di sicilia Journal di ritornare bambini, per un giorno, per un attimo durante il quale sarà possibile percepire il sapore, l’odore delle tradizioni, quelle vere, quelle adesso sopraffatte da un consumismo avido e sterile. Torniamo, per un attimo a essere bambini, quei bambini che si incantavano dinanzi al presepe, quelli incuriositi dalle canzoni e dalle leggende raccontate dai nonni, quelli che scrivevano la lunga lettera a Babbo Natale, con l’inchiostro e con la voglia di mantenere segreto il loro desiderio.
Riprendiamoci indietro la capacità di emozionarci, solo allora sarà Natale!

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi