CATANIA-  La serata di Ginevra di Scozia, con la giustizia che trionfava sull’innocenza calunniata, era una delle più belle serate dell’Opira catanese, spesso rappresentata anche isolatamente come serata per famiglie.

La storia della principessa Ginevra di Scozia viene raccontata nei canti IV, V e VI del Furioso, rielaborati da Fiorenzo ed Alessandro Napoli. Ginevra ama riamata dal bel cavaliere italiano Ariodante  è sul punto di convolare a giuste nozze con la benedizione del sovrano. Ma  Polinesso, primo ministro di Scozia, il quale ama Ginevra e avrebbe voluto sposarla con la segreta intenzione di succedere al re suo padre tra ire e gelosie cerca di impedire il matrimonio. Per vendetta, Polinesso architetta un terribile quanto terribile e raffinato intrigo che alla fine sarà scoperto.

Sabato 12 Dicembre ore 18:00
e
Domenica 13 Dicembre ore 16:30 e 18:30

presso Teatro-Museo Marionettistica F.lli Napoli – Centro Commerciale PORTE DI CATANIA – Stradale Gelso Bianco(CT)

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Scrivi