di Elisa Guccione

ZAFFERANA – «Emozionare emozionando». È il leit motiv della serata evento, “Ri … Vivi con noi un’esplosione di emozioni”, uno spettacolo ideato, scritto e curato dalla poetessa Maria Grazia Falsone. Nell’ambito della rassegna “Etna in scena”, nella cornice dell’anfiteatro comunale di Zafferana, domenica sette settembre, ore 20.30, saranno protagonisti i sentimenti e le emozioni. Un viaggio emozionale, condotto da Antonio Garozzo, con la regia di Giovanni Vasta e i video di Mario Musumeci, che farà riemergere i sentimenti più reconditi e nascosti nel nostro cuore.10547882_10204444717426957_6285436424889213061_o Varie forme d’arte come il canto moderno, lirico, la danza e la recitazione si intersecheranno per suscitare nello spettatore presente un crescendo di sensazioni. Saranno ricordati, attraverso le voci degli artisti Carmelo Panebianco, tenore, Valentina Pennisi, cantante, Enza Crimi, cantante, e Andrea Strazzulla, pianista, i brani più significativi di Lucio Dalla, Lucio Battisti, Roberto Murolo, Mia Martini e Mario Del Monaco.  Al poeta Ignazio Buttitta, simbolo della sicilianità, il tenore Carmelo Panebianco dedicherà un momento speciale attraverso la canzone “E vui durmite ancora”. La coreografa Alessia Tancredi, insegnante di danza al Teatro La Scala, impreziosirà i vari momenti musicali. La manifestazione culturale sarà arricchita inoltre dall’intervento dei falconieri de “l’Associazione Culturale Venatoria Falchi e Falconieri Ieri e Oggi”, i quali porteranno in scena due aquile. Le note di flamenco, con le coreografie di Grazia Maugeri, porteranno i presenti nel mondo andaluso di Garcia Lorca, per stimolare ed attrarre il pubblico in maniera più accattivante. Il tutto sarà accompagnato dalla voce recitante di Maria Grazia Falsone che con la sua poesia vestirà di magia l’intera serata.

Elisa Guccione

Scrivi