Una manifestazione sportiva alimentata esclusivamente da sano spirito di competizione e di aggregazione. Il triangolare di calcio a 5 dal titolo “Librino per la pace” organizzato dallo staff del Polo Educativo Librino di Villa Fazio si inserisce tra le numerose iniziative organizzate nel e per il Territorio di Librino che rendono protagonisti i giovani.

Pace, Peace e Shalom le squadre coinvolte nella manifestazione, un evento iniziato martedì 30 settembre al campetto di viale Castagnola dove Pace ha battuto Shalom per 9 a 3 e che sempre sullo stesso campo martedì 7 ottobre ha visto Peace vincere 9 a 7 su Shalom. Un campo gestito e curato dalle famiglie del quartiere per garantire ai loro figli un posto sicuro e controllato nel quale giocare. Un bene del quartiere messo a servizio di chi vuole costruire “opere buone” .

L’inizio della finalissima tra Pace e Peace sarà simbolicamente fischiato dal Presidente della VI Circoscrizione Lorenzo Leone al Palanitta domenica 19 ottobre alle ore 16, un momento di festa nel quale sarà presente l’assessore alla legalità del Comune di Catania con delega su Librino Rosario D’Agata. La squadra vincitrice effettuerà una partitella della durata di 20 minuti contro il Catania calcio a 5 under 18. La premiazione verrà effettuata a conclusione dell’evento da Antonio Marletta Presidente della società sportiva etnea.

Numerose le attività che si svolgeranno durante la manifestazione, oltre agli spettacoli musicali e danzanti è prevista la premiazione, effettuata dall’Accademia Eraclitea, del vincitore del concorso “Un logo per Villa Fazio”  che ha dato una veste grafica al Polo educativo.

Un programma in continuo divenire quello proposto dallo staff di Villa Fazio che si arricchisce ogni giorno di idee nuove che puntano alla rinascita del quartiere di Librino.

Scrivi