Nella foto i primi due assoluti Simone Alfio Canino e Patrizia Strazzeri

Nella foto Simone Alfio Canino e Patrizia Strazzeri

Ottima manifestazione la 19esima edizione della “Giornata della corsa – Trofeo Podistico San Rocco”, gara di corsa su strada per tutte le categorie Fidal, valevole come sesta prova del XII Gran Prix Provinciale Senior/Master 2015, organizzata dall’associazione sportiva dilettantistica “Atletica Linguaglossa”. L’evento podistico è nato nel 1997 ricoprendo il duplice ruolo di promuovere una salutare pratica sportiva tra giovani e meno giovani facendoli avvicinare all’atletica e di far conoscere il paese etneo in ambito provinciale e regionale. Gli oltre 135 partecipanti hanno gareggiato su un percorso a circuito di 950 metri, nei pressi della Villa Milana e della chiesa di San Rocco a Linguaglossa, diviso in due batterie: la prima formata da 4 giri per un totale di 3800 metri e la seconda formata da 8 giri per un totale di 7600 metri. Ad aggiudicarsi la vittoria assoluta è stato Simone Alfio Canino dell’Asd Atletica Sant’Anastasia con il tempo di 26’14” che ha preceduto Francesco Nastasi dell’Asd Ortigia Marcia (26’21”) e Enrico Pafumi anche lui dell’Asd Atletica Sant’Anastasia (26’26”). Per le donne, invece, ha bissato il successo del 2014 Patrizia Strazzeri dell’Asd Atletica Fortitudo Catania che ha chiuso in 14’51” e che è giunta davanti alle “colleghe” Roberta Avallone dell’Asd Atletica Sant’Anastasia (15’13”) e Tatiana Motta dell’Asd Atletica Sicilia (15’21”), rispettivamente settima e ottava assolute. Imbattuti i record fissati da Luigi La Bella (24’15”) nel 2010 e da Giovanna Manzone (14’19”) nel 2009. “Un grazie all’amministrazione comunale – afferma il presidente dell’associazione sportiva Augusto Melita – a tutti gli sponsor e agli appassionati che ci hanno sostenuto per portare a termine questa edizione. Per il prossimo anno stiamo preparando una 20esima edizione alla grande per festeggiare degnamente questo traguardo così importante per tutta la nostra comunità”.

A proposito dell'autore

Giornalista free lance - Educatore dell'infanzia

Comincia la sua carriera giornalistica scrivendo per il giornalino del liceo scientifico che frequenta. Entra a far parte della redazione catanese del Giornale di Sicilia, da cui non si è mai separato, nel 2005. Primo articolo ufficiale realizzato il 23 ottobre 2005 (a 19 anni ma il 31 ottobre sarebbero stati 20) per la gara di calcio di Prima categoria Calatabiano - Victoria 1-0. Dopo anni di studio e sacrifici ottiene la laurea in "Educatore dell'infanzia" nel 2013. Attualmente collabora anche con gds.it, con HercoleTv e con il mensile Il Cittadino Libero. Ama il cinema, i concerti, i viaggi e la buona musica. Ha visitato tutta la Sicilia, Malta, il Salento, Roma, Venezia, Milano, la Romagna, Firenze, Pisa, Lucca, Ascoli, Varese, Aosta, Caserta, Napoli, Perugia, Parigi, Barcellona, Basilea, Ginevra e Lugano. Lo sport in generale è la sua passione ma specialmente il calcio, la pallavolo, il basket e l'atletica leggera. Inoltre segue costantemente la cronaca nera, bianca e la politica.

Post correlati

Scrivi