CATANIA – L’ultimo metro di pellicola vola a Los Angeles. Il Film –Documentario del regista Elio Sofia, vincitore del Premio Cariddi alla 61° edizione del Taormina Film Fest, sarà presentato in occasione della Prima edizione statunitense del festival del cinema della perla dello jonio, che inizierà il 20 gennaio.

Come era già stato annunciato da Tiziana Rocca, direttore generale della manifestazione, grazie ad un accordo siglato con l’Italian Cultural Institute, diretto da Valeria Rumori, il Taormina Film Festival approda a Los Angeles per una due giorni che vuole promuovere il talento siciliano e il cinema italiano all’estero.

«Un sogno e una scommessa vinta, quella di portare la storia di via De Felice e la vita vera delle persone, delle maestranze della distribuzione materiale delle pellicole e delle sale cinematografiche siciliane là dove il cinema è da oltre cento anni l’industria delle emozioni e dell’intrattenimento». elio sofia

È questo il commento a caldo del regista catanese, che ha interamente autoprodotto la sua opera prima, riuscendo con passione e grande determinazione a realizzare un documentario che omaggiasse una grande diva, la pellicola, che non va dimenticata nel passaggio al digitale.  Riconosciuta, inoltre, l’importanza di trasmettere e far conoscere la storia del cinema e della pellicola attraverso l’esperienza, i ricordi e le testimonianze dei protagonisti, il film, che è stato arricchito anche dalla partecipazione entusiasta di Leo Gullotta, Daniele Ciprì e Tea Falco, è stato recentemente inserito all’interno del catalogo AGIS-SCUOLA, per la visione e la diffusione dello stesso presso gli studenti di scuola secondaria di secondo grado.

All’edizione californiana del Taormina Film Fest, che vedrà la partecipazione dell’attrice Valeria Golino, saranno presentati anche Il Carnevale Eoliano – l’isola delle maschere di Francesco Cannavà e Philip Stern. Sicilia 1943, la guerra e l’anima, il documentario diretto da Ezio Costanzo e Filippo Arlotta, che sarà proiettato nella serata inaugurale del festival.

 

Carmelinda Comandatore

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi