PALERMO – Ricordare l’agente di Polizia Calogero Zucchetto, ucciso dalla mafia 34 anni fa, con un corteo di “Vespe” che da piazza Castelnuovo, a Palermo, si muoverà fino a largo degli Abeti, in via Notarbartolo, per depositare una corona di fiori presso la lapide commemorativa. locandina-zucchetto-03Questa l’iniziativa del coordinamento provinciale di “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” e del Vespa Club Panormus, che ricorderanno così l’agente che era solito pedinare i latitanti nelle borgate cittadine in sella al suo Vespone.

“La passione per la Vespa unisce in un’unica comunità lo studente, l’operaio, il medico, il professionista di successo – dichiarano gli organizzatori – Vogliamo tutti insieme rendere omaggio a un ‘Vespista’ caduto per liberare la nostra terra dalla mafia”. L’appuntamento è per domani pomeriggio, alle ore 18 a piazza Castelnuovo presso la Bottega dei Saperi e dei Sapori.


-- SCARICA IL PDF DI: Mafia: a Palermo un corteo di ‘vespe’ per commemorare Calogero Zucchetto --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata