ROMA −  “Le condanne inflitte dalla Corte d’Appello di Palermo ad esponenti delle cosche trapanesi rappresentano un brillante risultato nella lotta alla mafia ed in particolare nei confronti di Matteo Messina Denaro. Disarticolare il reticolo di collusioni politico-imprenditoriali di cui egli gode, in Sicilia ed in tutto il Paese come dimostrano le ultime inchieste della magistratura, è la strada da battere per renderlo più vulnerabile e giungere finalmente alla sua cattura”. Lo dice il senatore del Pd Giuseppe Lumia, componente della Commissione parlamentare antimafia.

Oggi è un giorno particolare – aggiunge – anche per Pasquale Calamia, consigliere comunale di Castelvetrano, che, con le sue prese di posizione contro Cosa Nostra e le sue testimonianze durante il processo, ha contribuito far arrestare i boss e a promuovere la legalità nel suo territorio”.

 

Scrivi