MALETTO – Una sagra, quella della fragola, che giunge alla sua trentesima edizione. Sono stati tre giorni interamente dedicati al prodotto locale più conosciuto in Italia, tipologia di fragole dal gusto inconfondibile. Tre giorni, nella cornice del centro storico, durante i quali si sono svolti convegni, mostre fotografiche sulla fragole di Maletto, spettacoli vari, nonché degustazioni del prodotto tipico locale. Un appuntamento annuale importante anche dal punto di vista economico per l’intera città che ha accolto in tutto circa 15 mila visitatori.

Ma il momento più atteso è stato quello di oggi pomeriggio con  la sfilata degli strati della torta gigante, che è stata esposta sul palco allestito in piazza 4 Novembre. È stato il sindaco, Salvatore Barbagiovanni, a tagliare il dolce alla presenza tra gli altri dell’deputato regionale del PD, Concetta Raia, nonché dell’assessore alla Valorizzazione del territorio e Turismo di Maletto, Luigi San Filippo (tra i maggiori organizzatori della trentesima edizione della Fragola). Circa 1.250 chili di torta degustata gratuitamente da tutti i presenti.

In sostanza la fragola di Maletto, prodotto d’eccellenza, ha attirato anche quest’anno visitatori da ogni dove.

Scrivi