MILITELLO VAL DI CATANIA – Far conoscere le potenzialità turistiche di piccole città e borghi al fine di far rinascere e sviluppare il turismo, in particolare un turismo esperienziale che possa permettere ai visitatori di tutto il mondo di toccare con mano cultura e tradizione siciliana. Il recupero del patrimonio edilizio esistente per una ottimale accoglienza del turista, lo sviluppo di una Ospitalità Diffusa e i conseguenti vantaggi per il territorio saranno i temi principali della prima tappa del road show dal titolo “Marketing Territoriale & Ospitalità Diffusa” organizzato dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio – Imprese per l’Italia di Catania presieduto da Pietro Ambra, che si svolgerà sabato a partire dalle ore 10.00 presso il Salone Marino Museo Civico “S.Guzzone” di Militello in Val di Catania.

“I Giovani Imprenditori Confcommercio di Catania – incalza Pietro Ambra, presidente di Giovani Imprenditori Confcommercio di Catania – vogliono contribuire alla creazione di un ecosistema sul turismo che sia non solo sostenibile, ma che sia capace di emozionare dapprima il cittadino e poi il turista, in armonia con la domanda del mercato internazionale che va proprio nella direzione del turismo esperienziale. Per fare questo è prioritario coinvolgere tutti gli attori della filiera del turismo che devono avere la sensibilità di fare rete. Il progetto sull’ospitalità diffusa va proprio in questa direzione partendo dalla riscoperta e dalla valorizzazione di borghi a grande interesse turistico e culturale”.

“Mi fa piacere – commenta Pietro Agen, numero uno di Confcommercio Sicilia – che i nostri giovani abbiano individuato del Turismo uno dei fattori fondamentali per la ripresa economica dei nostri territori. Grazie al loro lavoro sarà possibile portare avanti un discorso legato alle sinergie tra territori alla valorizzazione dei poli di attrazione e delle eccellenze. Se cresce il turismo cresce l’agricoltura, crescono i trasporti, cresce il commercio e anche l’industria”.

Porteranno i saluti il primo cittadino Giuseppe Fucile, il presidente di Giovani Confcommercio di Catania Pietro Ambra, il presidente di Confcommercio Sicilia Pietro Agen, Nico Torrisi presidente di Federalberghi Sicilia. Interverranno: Matilde Cifali (vicepresidente Gruppo Giovani Imprenditori – delega al Turismo), il prof. Benedetto Puglisi (Geografia del Turismo, sviluppo del territorio), Michele Germanà (presidente Agenzia per il Mediterraneo – turismo rurale), Giusy Belfiore (responsabile regionale Guide Turistiche – Itinerari turistici, turismo religioso), Elvira Nicolini (delegata Sicilia – Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco), Stefano Vena (Portale Viaggiart), Francesco Mannino (gestione privata di un bene pubblico – Officine Culturali) e Ezio Occhipinti (presidente albergo diffuso di Scicli). Oltre vari sindaci del capoluogo etneo interverranno anche Anthony Barbagallo assessore regionale al Turismo, l’onorevole Giovanni Burtone e Nello Musumeci.

 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi