Poche parole e tanto lavoro, durante la settimana, per i giocatori del Mascalucia C5, determinati quanto mai in vista del prossimo impegno ufficiale.

Sabato, al “PalaWagner” di Mascalucia arriveranno i neopromossi dell’Argyrium (Agira, Enna), vittoriosi nella prima giornata contro il Marsala Futsal, con un pirotecnico 11-6. Putrino e Saraniti gli uomini più pericolosi tra le fila dell’ostico avversario, ma il tecnico etneo guarda in casa propria e lavora per ottenere il massimo di propri uomini. «Sabato abbiamo un solo risultato a disposizione – sottolinea mister Ivan Zinna –  e dobbiamo assolutamente riscattare il passo falso della scorsa giornata, mettendo i primi punti in cantiere. L’Argyrium è partito alla grande realizzando ben 11 reti nella prima gara, ma questo non ci spaventa perchè giochiamo in casa e il pubblico ci darà il giusto sostegno. Rispettiamo assolutamente l’avversario, ma ripeto che abbiamo a disposizione un solo risultato. I  miei ragazzi lo sanno e scenderanno in campo con la giusta determinazione». Il Mascalucia recupererà Valerio Sanfilippo, assente nella prima giornata di campionato a Regalbuto, e disporrà di un Giulio Rotondo più in forma dopo i fastidi muscolari che lo avevano rallentato nelle scorse settimane.

L’appuntamento con la seconda giornata del campionato regionale di Serie C1 è sabato 10 ottobre alle ore 17, al “PalaWagner” di Mascalucia, per un’altra giornata di spettacolare futsal.

Scrivi